Impianti termoidraulici presso la nuova sede di AIC Italia a Ravenna


AIC Italia, impresa nata nel 2001, sviluppa la propria attività a Ravenna nell’ambito della produzione di caldaie a condensazione, bollitori ed accumuli di acqua calda, sistemi a pompa di calore. La forza di questa azienda, che fra l’altro nel 2018 ha creato AIC Europe (sede a Weert in Olanda), con una rete di filiali che distribuiscono i prodotti in tutto il continente, è lo sforzo costante in termini di ricerca e innovazione tecnologica, che sta alla base del successo e dello sviluppo conseguiti in questi anni.

I percorsi professionali di AIC Italia e Elettromeccanica Angelini si sono incontrati, nel momento in cui l’impresa ravennate ha deciso di realizzare la propria nuova sede e si è rivolta ad Elettromeccanica Angelini, per la realizzazione dell’impiantistica termoidraulica.

“Per noi – commenta Mattia Angelini, direttore tecnico di Elettromeccanica – questa commessa è differente dalle altre su cui siamo impegnati: rappresenta qualcosa in più, perché ci è stata assegnata da un’impresa di alto livello che opera nel nostro settore e conosce bene il nostro lavoro. Per noi, quindi, è un gratificante riconoscimento in termini di fiducia e di professionalità, di cui andiamo particolarmente fieri”.

L’intervento termoidraulico presso AIC Italia ha compreso tre sezioni del nuovo immobile, ovvero gli uffici, il grande magazzino e un laboratorio dimostrativo, utilizzato dai tecnici dell’azienda per attività formative sui propri prodotti, rivolte ai responsabili dei centri assistenza. Negli uffici, oltre agli impianti idrici, sanitari e quelli degli scarichi, sono stati installati un sistema VRV di riscaldamento/climatizzazione, un’unità di ventilazione meccanica (VMC) per il ricircolo dell’aria (comprensiva dei canali di lamiera per la circolazione della stessa) e un recuperatore di calore, con l’obiettivo di ottimizzare le temperature e ridurre i costi energetici.

Il magazzino è stato dotato di un impianto di riscaldamento/condizionamento separato dagli uffici, provvisto di unità monoblocco esterna e di aerodestratificatori, installati in posizione rialzata, che servono, in ambienti particolarmente alti, per spingere in basso l’aria calda stratificata sul soffitto, al fine di evitare dispersioni termiche e diffondere il calore in modo uniforme.

Un terzo impianto è stato predisposto nel laboratorio dimostrativo (nella foto): si tratta di una installazione di caldaie e di accumuli per acqua calda, concepita in modo versatile, anche per spostamenti futuri delle varie unità, per favorire le già citate attività di formazione ai centri assistenza.

News

Image

Biblioteca Malatestiana: l’apporto di Elettromeccanica Angelini alla ristrutturazione

La ristrutturazione della Biblioteca Malatestiana di Cesena, fondata nel XV s...
Image

Residence “I Gessi”: innovazioni e tecnologie per la sostenibilità

A Ponte Abbadesse, nella periferia di Cesena, è stato ultimato di recente il ...
Image

Impianti termoidraulici presso la nuova sede di AIC Italia a Ravenna

AIC Italia, impresa nata nel 2001, sviluppa la propria attività a Ravenna nel...
Image

Elettromeccanica Angelini e IRST Meldola: una collaborazione pressochè continua

Il miglioramento continuo di ambienti, impianti e tecnologie all’interno di I...

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…