Impiantistica per la nuova sede Adjutor di Ravenna


A Ravenna è in atto un progetto di riqualificazione di un fabbricato (sito in via Leon Battista Alberti 22) che ospiterà la nuova sede di Adjutor, una delle realtà più importanti nell’ambito emiliano-romagnolo nel settore dei prodotti sanitari e degli ausili ortopedici per anziani e persone con disabilità fisica. L’azienda, oltre alla sede ravennate, è presente anche a Forlimpopoli, Forlì e Rimini. I locali oggetto dell’intervento saranno adibiti a diverse funzioni, quali uffici, ambulatori, laboratori, sala prove e area espositiva/commerciale. Elettromeccanica Angelini è coinvolta in maniera massiccia in questo progetto, in quanto sta curando tutta l’impiantistica elettrica e termoidraulica, con interessanti soluzioni finalizzate all’efficienza energetica e, di conseguenza, al contenimento dei consumi.

“Nel dettaglio – spiegano Alberto e Mattia Angelini, titolari di Elettromeccanica – il nostro intervento comprende, in ambito elettrico, l’implementazione della forza motrice, dei quadri elettrici e dell’illuminazione, il cui controllo è assicurato da un sistema domotico My Home BTicino. Ma sono le opere in ambito termoidraulico certamente la parte più sostanziale dell’intervento: abbiamo installato 3 caldaie a condensazione (una per ogni piano dell’immobile) per il riscaldamento, mentre per il condizionamento è stato approntato un impianto a pompe di calore con un’unità esterna e con cassette a 4 vie (in un piano) e vetilconvettori (negli altri due piani), il tutto gestibile comodamente da un pannello touch screen. In più è presente un sistema di ventilazione meccanica controllata e di recupero calore, distribuito tramite una reti di canali d’aria in lamiera zincata”.

L’intervento di Elettromeccanica Angelini riguarda, poi, anche altri impianti: da quello idrosanitario (acqua calda e fredda per i servizi) a quello di segnalazione acustica/luminosa nei bagni per disabili, fino ad una serie di funzionalità indispensabili, quali la videocitofonia, la telefonia e trasmissione dati, la diffusione sonora e gli impianti per la sicurezza (antifurto e rilevazione incendi e gas).
“E’ evidente – concludono Alberto e Mattia Angelini – che il fatto di essere parte attiva di questo importante progetto ci riempie d’orgoglio, anche perché Adjutor, le cui radici sono proprio nella nostra città a Forlimpopoli, rappresenta un esempio virtuoso di imprenditorialità e di tensione costante verso lo sviluppo economico e l’innovazione”.

 

News

Image

Torneria Ranieri: Industria 4.0 con il supporto di Elettromeccanica Angelini

Uno dei termini più in voga del momento è senza dubbio Industria 4.0, la cosi...
Image

Fidia, un impianto elettrico di elevatissima potenza firmato Elettromeccanica Angelini

Fidia, impresa fondata nel 1974, oggi conta 3 sedi in Italia e altre 10 dislo...
Image

Impiantistica termoidraulica in una villa padronale in Toscana

Nel corso del 2018 Elettromeccanica Angelini è stata impegnata in un importan...
Image

Scuola dell’Infanzia “Missiroli” di Castiglione di Cervia: un gioiello di efficienza energetica

Dall’inizio dell’anno scolastico 2018/2019 a Castiglione di Cervia è attiva l...

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…