ABB, fornitore di Elettromeccanica Angelini, title sponsor della Formula E


ABB, acronimo di Asea Brown Boveri, è una multinazionale che si occupa di tecnologie per l’energia e l’automazione ed ha sede a Zurigo in Svizzera: opera in circa 100 Paesi e impiega oltre 135.000 addetti: di fatto rappresenta una leadership assoluta nella digitalizzazione industriale, coprendo una vasta gamma di ambiti operativi, fra cui quello delle soluzioni di distribuzione dell’energia e dei quadri elettrici di bassa tensione, offrendo a imprese che operano in tale ambito un supporto tecnologico d’avanguardia, altamente personalizzabile, unito ad una preziosa assistenza tecnica.

“Noi di Elettromeccanica Angelini - afferma Mattia Angelini, titolare dell’azienda - abbiamo da tempo fatto scelte di campo che vanno nella direzione della qualità assoluta dei materiali: in quest’ottica ABB è il marchio da noi più utilizzato per la realizzazione di quadri elettrici di potenza, che riteniamo di grande affidabilità per ogni nostro progetto in ambito energetico. In più servirsi di prodotti marcati ABB significa per noi usufruire di soluzioni che sono il frutto di ricerca e sviluppo di alto livello, fortemente rivolte verso l’innovazione tecnologica”.

Un ulteriore qualificazione del marchio ABB sta nel fatto che da gennaio 2018 l’azienda è divenuta title sponsor della Formula E, che, quindi, da quest’anno ha assunto il nome di ABB FIA Formula E, un campionato  mondiale per monoposto piuttosto giovane (avviato nel 2014) riservato a vetture spinte da motori elettrici. Si tratta di una competizione creata da Alejandro Agag, in collaborazione con FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile), guidata dal presidente Jean Todt, vecchia conoscenza del mondo della Formula 1, per essere stato amministratore delegato della Ferrari, ai tempi dei grandi successi legati alla figura di Michael Schumacher.

“Questa partnership di prestigio – conclude Mattia Angelini - sarà certamente, a detta degli addetti ai lavori con in testa lo stesso Agag, un elemento di consolidamento per questa competizione “full electric”, che ha già attirato su di sé l’interesse di numerosi potenziali investitori e potrà rappresentare in un futuro più che prossimo un formidabile incentivo all’espansione della mobilità sostenibile”.

 

News

Image

Torneria Ranieri: Industria 4.0 con il supporto di Elettromeccanica Angelini

Uno dei termini più in voga del momento è senza dubbio Industria 4.0, la cosi...
Image

Fidia, un impianto elettrico di elevatissima potenza firmato Elettromeccanica Angelini

Fidia, impresa fondata nel 1974, oggi conta 3 sedi in Italia e altre 10 dislo...
Image

Impiantistica termoidraulica in una villa padronale in Toscana

Nel corso del 2018 Elettromeccanica Angelini è stata impegnata in un importan...
Image

Scuola dell’Infanzia “Missiroli” di Castiglione di Cervia: un gioiello di efficienza energetica

Dall’inizio dell’anno scolastico 2018/2019 a Castiglione di Cervia è attiva l...

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…