Impiantistica per la nuova sede Adjutor di Ravenna


A Ravenna è in atto un progetto di riqualificazione di un fabbricato (sito in via Leon Battista Alberti 22) che ospiterà la nuova sede di Adjutor, una delle realtà più importanti nell’ambito emiliano-romagnolo nel settore dei prodotti sanitari e degli ausili ortopedici per anziani e persone con disabilità fisica. L’azienda, oltre alla sede ravennate, è presente anche a Forlimpopoli, Forlì e Rimini. I locali oggetto dell’intervento saranno adibiti a diverse funzioni, quali uffici, ambulatori, laboratori, sala prove e area espositiva/commerciale. Elettromeccanica Angelini è coinvolta in maniera massiccia in questo progetto, in quanto sta curando tutta l’impiantistica elettrica e termoidraulica, con interessanti soluzioni finalizzate all’efficienza energetica e, di conseguenza, al contenimento dei consumi.

“Nel dettaglio – spiegano Alberto e Mattia Angelini, titolari di Elettromeccanica – il nostro intervento comprende, in ambito elettrico, l’implementazione della forza motrice, dei quadri elettrici e dell’illuminazione, il cui controllo è assicurato da un sistema domotico My Home BTicino. Ma sono le opere in ambito termoidraulico certamente la parte più sostanziale dell’intervento: abbiamo installato 3 caldaie a condensazione (una per ogni piano dell’immobile) per il riscaldamento, mentre per il condizionamento è stato approntato un impianto a pompe di calore con un’unità esterna e con cassette a 4 vie (in un piano) e vetilconvettori (negli altri due piani), il tutto gestibile comodamente da un pannello touch screen. In più è presente un sistema di ventilazione meccanica controllata e di recupero calore, distribuito tramite una reti di canali d’aria in lamiera zincata”.

L’intervento di Elettromeccanica Angelini riguarda, poi, anche altri impianti: da quello idrosanitario (acqua calda e fredda per i servizi) a quello di segnalazione acustica/luminosa nei bagni per disabili, fino ad una serie di funzionalità indispensabili, quali la videocitofonia, la telefonia e trasmissione dati, la diffusione sonora e gli impianti per la sicurezza (antifurto e rilevazione incendi e gas).
“E’ evidente – concludono Alberto e Mattia Angelini – che il fatto di essere parte attiva di questo importante progetto ci riempie d’orgoglio, anche perché Adjutor, le cui radici sono proprio nella nostra città a Forlimpopoli, rappresenta un esempio virtuoso di imprenditorialità e di tensione costante verso lo sviluppo economico e l’innovazione”.

 

News

Image

Elettromeccanica Angelini, partner della ristrutturazione del Pride a Forlì

Forlì presto si arricchirà di un nuovo locale, anzi si riapproprierà di “pezz...
Image

Manutenzione Cabine MT/BT: normative, caratteristiche e vantaggi del servizio

Con il termine Cabina Elettrica MT/BT si intende un locale chiuso dotato di c...
Image

Innovazione termoidraulica in una villa storica fiorentina

In una splendida villa di grande pregio storico, adagiata sulle colline tosca...
Image

Impiantistica per la nuova sede Adjutor di Ravenna

A Ravenna è in atto un progetto di riqualificazione di un fabbricato (sito in...

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…